Branca


Gastroenterologia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


Privato

Prep. esame


Nessuna

Referto


Vedi dettagli

Il test è rivolto al paziente che accusa in maniera piuttosto continuativa disturbi quali mal di pancia, gonfiore dopo il pasto, senso di pesantezza e spossatezza, mal di testa e nausea, e che abbia già escluso, attraverso una visita medica, altre patologie, anche gravi, che abbiano sintomi coincidenti.
Le intolleranze alimentari infatti danno segni poco specifici e comuni anche ad altri disturbi.
Una volta individuato il o gli alimenti responsabili dei disturbi, il medico potrebbe far seguire al paziente una dieta a esclusione, che prevede l’esclusione, a rotazione, degli alimenti che causano più di frequente i disturbi.
Dopo di che vengono effettuati i test di laboratorio che si basano sul principio che un cibo a cui si è intolleranti causi una modificazione più o meno grave ed evidente dei globuli bianchi.
Il Cytotoxic test, infatti, consiste in un prelievo di sangue che ha lo scopo di valutare le modifiche subite dai globuli bianchi in seguito al contatto con determinati alimenti.
Queste cellule infatti subiscono un danno di entità diversa a seconda del livello di intolleranza più o meno grave all’alimento.