Branca


Urologia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


S.S.N. e Privato

Prep. esame


Apri PDF

Referto


Vedi dettagli

In diagnostica, per tampone, si intende un tipo di prelievo di materiale organico effettuato con un bastoncino cotonato (molto simile ad un cotton fioc), che va’ strofinato sulla superficie del tessuto epiteliale di interesse.

L’esame colturale uretrale è un esame diagnostico finalizzato alla ricerca dei microrganismi responsabili di infezioni delle vie urinarie, e si effettua utilizzando un tampone, con il quale viene prelevata una piccola quantità di essudato dall’orifizio esterno dell’uretra (canale terminale da cui fuoriesce l’urina). Successivamente questo campione verrà analizzato in laboratorio, allo scopo di identificare l’agente eziologico responsabile del disturbo.

Lo scopo del prelievo non è solo quello di identificare il patogeno, ma anche di testarne la sensibilità a farmaci diversi, in modo fa formulare un intervento farmacologico mirato ed efficace, ovviando alla possibilità di utilizzare un farmaco antimicrobico per il quale l’agente infettante abbia sviluppato una resistenza. Questo tipo di approfondimento è detto antibiogramma.

Il tampone uretrale, insieme a quello vaginale/cervicale e talvolta a quello anale, rientra anche tra gli esami di profilassi e controllo durante la gravidanza.