Branca


Fisiokinesiterapia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


Privato

Prep. esame


Nessuna

Referto


Vedi dettagli

La ionoforesi è una tecnica che utilizza la corrente elettrica continua (corrente galvanica), per agevolare la somministrazione di farmaci attraverso l'epidermide.

I vantaggi di questo tipo di intervento terapeutico sono molteplici. Innanzitutto il principio attivo del farmaco è indirizzato direttamente nella zona di interesse, senza il bisogno di essere trasportato da eccipienti veicolanti, che rappresentano una zavorra priva di attività terapeutica. Inoltre si evita la via sistemica, che può avere effetti collaterali sullo stomaco o su altri organi. Con la ionoforesi, infatti, non è necessario raggiungere una concentrazione ematica elevata, in quanto il farmaco si concentra nella zona da trattare, circoscrivendo in quell'area l'azione terapeutica. Questo permette di velocizzare ed intensificare l'effetto farmacologico, e minimizzare le reazioni avverse.

La procedura consiste nel mettere il farmaco sull'elettrodo, e poi applicare l'elettrodo in corrispondenza dell'area dal disturbo. Un altro elettrodo verrà posizionato a 20/30cm di distanza, e si produrrà in questo modo la corrente elettrica capace di far migrare il farmaco attraverso i tessuti cutanei.

La ionoforesi viene applicata con buoni risultati in molte patologie, tra cui le affezioni dolorose dell'apparato muscolo-scheletrico derivanti da artrite, artrosi, sciatalgia, lombalgia, infiammazioni a livello cervicale, strappi muscolari ecc.