Branca


Ginecologia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


S.S.N. e Privato

Prep. esame


Nessuna

Referto


Vedi dettagli

Il PAP test è un esame citologico di screening che serve a individuare precocemente le donne a rischio di sviluppare un cancro al collo uterino.

Si esegue prelevando un piccolo quantitativo di muco contenente cellule di esfoliazione dell’epitelio della cervice, che verrà analizzato in laboratorio per ricercare la presenza di eventuali alterazioni cellulari e la presenza di lesioni precancerose, permettendo un intervento precoce e antecedente allo sviluppo del tumore.
É un esame veloce, indolore e non invasivo, per questo viene considerato un valido e importantissimo strumento di prevenzione per tutte le donne, e, grazie alla sua esecuzione con frequenza biennale su tutta la popolazione femminile, è riuscito ad abbassare sensibilmente le percentuali di incidenza delle neoplasie maligne della cervice. Questi tumori infatti progrediscono lentamente e senza una sintomatologia conclamata, e la loro diagnosi precoce permette una terapia che mantenga l’integrità anatomica e funzionale dell’organo.
Non è prevista alcuna preparazione specifica all’esame tranne l’astensione, nelle 48 ore precedenti, da rapporti sessuali e dall’uso di creme o lavande vaginali che potrebbero compromettere la attendibilità dei risultati.
Oltre ad alterazioni cellulari, il pap-test può anche fornire informazioni diverse tra cui infezioni batteriche o mitotiche in atto, e alterazioni dell’equilibrio endocrino di ormoni sessuali che interferiscono con lo sviluppo dell’ endometrio.