Branca


Fisiokinesiterapia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


Privato

Prep. esame


Nessuna

Referto


Vedi dettagli

La Tecarterapia, anche conosciuta come Tecar, (Trasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo) è una tecnica elettromedicale usata in ambito fisiatrico, ortopedico e riabilitativo, in caso di dolore ed infiammazione sia dei tessuti molli che ossei. Essa, infatti, può lavorare in due modalità:

  • modalità capacità, per il trattamento dei tessuti molli;
  • modalità resistiva, per il trattamento dei tessuti ossei, cartilaginei e articolari.

Questa terapia è in grado di accelerare i processi naturali di rigenerazione dei tessuti, e di recupero dal trauma.
La procedura prevede l'utilizzo di un dispositivo capace di generare calore direttamente all'interno dell'area anatomica interessata, determinando un aumento della vasodilatazione a livello del microcircolo. Si tratta dunque di una termoterapia endogena, ovvero un tipo di terapia che sfrutta l'azione del calore prodotto direttamente all'interno del tessuto da trattare, e non irradiato dall'esterno.
La tecarterapia è una tecnica sicura e non invasiva, principalmente indicata per lesioni (muscolari, tendinee e cartilaginee), edemi, distorsioni e strappi muscolari, tendiniti, cervicalgie, lombalgie e lombo-sciatalgie.