Branca


Fisiokinesiterapia

Prenotazione


Obbligatoria

Regime


S.S.N. e Privato

Prep. esame


Nessuna

Referto


Immediato

La visita fisiatrica è indicata in caso di disturbi osteoarticolari derivanti da patologie acute, croniche o di origine traumatica, ed ha lo scopo di recuperare la riduzione della capacità motoria intervenuta con la patologia. Può essere indicata anche successivamente ad un intervento chirurgico che abbia interessato l'apparato muscolo scheletrico.

La visita prevede una anamnesi approfondita che chiarisca allo specialista quale sia la causa della sofferenza accusata dal soggetto, e lo informi di eventuali precauzioni da prendere per la presenza di patologie coesistenti, in modo da formulare un progetto riabilitativo ottimale. Per questo è importante portare con sé tutta la documentazione clinica di cui si è in possesso.

Il fisiatra continua la visita con un esame obiettivo e funzionale per verificare il deficit motorio del paziente e, in base alla diagnosi emersa, potrà decidere se approfondire con ulteriori esami ed accertamenti, o inviare il paziente a cure riabilitative.