IRM è in grado di fornire – ai pazienti asintomatici - i prelievi necessari per ricercare l'infezione da SARS-CoV-2, il coronavirus che causa il COVID-19.
Oltre al test sierologico qualitativo e quantitativo, IRM dispone della possibilità di eseguire:

  • TAMPONE ORONASOFARINGEO MOLECOLARE: atto ad evidenziare la presenza di materiale genetico (Rna) del virus. Viene eseguito su un campione prelevato con un tampone a livello oronasofaringeo e analizzato attraverso metodi molecolari di real-time RT-PCR (Reverse transcription-Polymerase chain reaction).
    La tecnica "PCR", utilizzata in biologia molecolare, consente di moltiplicare il materiale genetico contenuto nel campione prelevato, che – a contatto con reattivi e strumenti dedicati – potrà rilevare la carica virale.
    Attualmente è il test più affidabile per la diagnosi di SARS-CoV-2 e raggiunge la sua efficacia quando si effettua su soggetti che hanno una probabilità di infezione superiore al 15%.

  • TAMPONE RAPIDO o Test rapido antigenico: è il più economico. Rileva - tramite tampone nasofaringeo - la presenza di proteine virali (antigeni) del coronavirus.
    Nel tampone rapido, la rilevazione degli antigeni non permette di stabilire se il virus è ancora in fase di crescita (periodo finestra), infatti sono adatti in caso di probabilità di infezione compresa tra il 2% e il 15%. Un risultato negativo non esclude la possibilità di infezione in atto in fase precoce ed il relativo rischio di contagiosità dell'individuo. In caso di positività del test antigenico è necessaria la conferma con il test molecolare su tampone oronasofaringeo e deve essere rispettato l'isolamento fiduciario.
    TEMPO DI REFERTAZIONE: 2h



L'IRM esegue entrambi i tamponi esclusivamente a pazienti asintomatici. Coloro portatori di sintomi (tosse, raffreddore, febbre superiore a 37,5°) o in isolamento fiduciario/quarantena devono rivolgersi al proprio Medico di base e non possono accedere alla struttura, come indicato dal Decreto Regionale n.111 del 20/10/20.

La prenotazione per i rispettivi esami avviene esclusivamente in forma telematica, inviando all'indirizzo e-mail tamponi@ricerchemediche.it i propri dati anagrafici (nome, cognome, numero di telefono, codice fiscale ed indirizzo di residenza). Per suddetto esame non è consentito l'accesso diretto.

L'esecuzione del tampone avverrà in totale sicurezza, all'esterno della struttura, dove il paziente potrà accedere con la propria auto. Il paziente dovrà presentarsi alla destra della porta d'ingresso in corrispondenza della sbarra, suonare alla torretta, farsi riconoscere comunicando nome e cognome relativi alla prenotazione per Tampone Covid-19, arrivare in fondo alla discesa e rimanere in macchina fino all'arrivo dell'infermiera.

Fonti: