IRM Indagini Ricerche Mediche, da sempre all'avanguardia nell'utilizzo delle più recenti tecnologie, iniziò già a febbraio – prima che venisse espresso il parere della Regione - ad effettuare i Test Sierologici qualitativi per la ricerca di anticorpi specifici IgG e IgM SARS –CoV2, sviluppati in seguito all'infezione da SARS-Cov-2.

A seguito delle ultime disposizioni della Regione Piemonte, IRM ha intensificato l'attenzione al paziente ampliando la ricerca al Test Sierologico quantitativo ed eseguendo il testo sierologico qualitativo solo ai dipendenti delle aziende clienti di Medicina del Lavoro, esclusivamente utilizzando il prelievo venoso e centrifugando il sangue intero per evitare falsi positivi frequenti con la tecnica del pungidito.

Nonostante le avanzate tecnologie, IRM tiene a precisare che l'unico esame diagnostico risulta essere il tampone orofaringeo, atto a ricercare dell'RNA virale tramite RT-PCR.

Il test sierologico quantitativo è disponibile per tutti i soggetti senza sintomi, ovvero coloro che non presentino quelli indicati dal Ministero della Salute (ad esempio febbre superiore ai 37.5°, sindrome influenzale, tosse, affanno, ecc).

Variazione prezzi Test sierologici per la ricerca di anticorpi specifici IgG e IgM SARS-CoV2


Il poliambulatorio IRM, da sempre attento alle esigenze dei propri Pazienti, ha iniziato ad eseguire i test diagnostici per la rilevazione degli anticorpi anti SARS-CoV-2, sia IgG che IgM, non appena ricevuta l’autorizzazione da parte della Regione Piemonte, nel pieno rispetto delle specifiche e delle indicazioni tecniche approvate a livello nazionale e regionale.

Inizialmente le condizioni economiche non erano competitive ma è stato scelto di partire comunque dando la massima priorità alla qualità analitica dei test.

L’aumento significativo del numero delle richieste, ragionevolmente motivato dalla significatività dei risultati del test, ci ha consentito in brevissimo tempo di stipulare nuovi accordi con i nostri fornitori e di tradurre le condizioni economiche più vantaggiose in un risparmio per i nostri Pazienti: da oggi infatti siamo in grado di proporre lo stesso test e lo stesso elevato livello qualitativo di indagine ad un costo minore.

I kit diagnostici utilizzati, sia con metodologia ELISA che CLIA, hanno l’approvazione della Comunità Europea, così come testimonia il marchio CE, e possiedono una sensibilità ed una specificità dal 95% al 99%.

I nostri operatori saranno lieti di fornire a tutti i Pazienti interessati all’esecuzione del test le informazioni utili inerenti le tariffe, le modalità di prenotazione e la metodologia di indagine utilizzata.

FAQ - Test sierologici


A cosa servono gli esami sierologici?

Il test serve per sapere se è avvenuta o se è in atto un’infezione da SARS-Cov-2. Questa infezione, infatti, può essersi presentata senza alcun sintomo o con lievi sintomi a cui si potrebbe non aver dato importanza. I test possono dare utili indicazioni circa un eventuale contatto del paziente con il virus, attraverso la misurazione degli anticorpi IgM e IgG nel sangue..

Il test può essere utilizzato come indagine complementare alla ricerca diretta di SARS-Cov-2 nel distretto orofaringeo e delle vie respiratorie, in pazienti senza sintomi di malattia (asintomatici), anche al fine di contribuire a prevenire la trasmissione del virus.



Quando compaiono gli anticorpi IgM e IgG?



Cosa sono i test qualitativi e quantitativi?




Quali sono i Test quantitativi proposti da IRM?

1. Test quantitativo Covid IgG + IgM con metodica ELISA
2. Test quantitativo Covid IgG con metodica CLIA

I produttori dei test adottati da IRM dichiarano una sensibilità e specificità superiori al 95%, ricavati su popolazioni ben rappresentative.


Quali sono i possibili risultati del Test?



* Possibile immunizzazione contro il virus della Covid-19. È probabile che si abbia sviluppato gli anticorpi neutralizzanti contro il SARSCoV-2


Scarica qui le FAQ